User online

Abbiamo 259 visitatori e nessun utente online

Login

Ricordami

       
Top Panel

Il progetto riguarda il sistema di irrigazione a servizio di aree verdi collocate a diverse quote nella stazione metropolitana di Ryadh (Qasr Al Hokm Downtown) ed in particolare:
  • le aree verdi e le palme poste subito all'esterno della stazione e ad una quota pari al livello stradale
  • le aiuole poste su terrazzamenti che scendono insieme alle scale tra la quota zero e quella a circa -5 m
  • il giardino interno nel piano più basso della stazione metropolitana a quota circa -30 m


Le prime due aree sono alimentate da due sistemi di pompaggio posti a profondità differenti dove sono inseriti relativi sistemi di trattamento acqua. Sono state effettuate una serie di verifiche idrauliche necessarie a valutare il raggiungimento di livelli accettabili di uniformità, di efficienza e di qualità del servizio di irrigazione.

Per l'area esterna è previsto un impianto a goccia e a pioggia (con pop-up) alimentato in un unico turno e provvisti di riduttori di pressione a protezione delle parti dell'impianto con pressioni nominali inferiori. E' stato individuato, per la pompa consigliata, il punto di funzionamento e l'accettabilità del rendimento ottenuto. La consulenza ha valutato con attenzione le dimensione e le caratteristiche nominali delle tubazioni per le pressioni e le perdite di carico in gioco. Particolare attenzione è stata posta all'ampia aiuola centrale irrigata con una fitta rete di ali gocciolanti in sub-irrigazione.



 


Per il giardino interno a quota - 30 m è stato previsto un impianto di irrigazione suddiviso in due turni così distinti:
  • 1° turno a servizio dei giardini verticali e di vasi con palme (con pop-up e sistema a goccia)
  • 2° turno a servizio di aiuole irrigate a goccia.
Diverse parti sono provviste di riduttori di pressione in base alla pressione di esercizio e alla condizioni nominali di funzionamento degli apparecchi.
Sono stati valutati diversi scenari di alimentazione dalla pompa posta ai livelli inferiori fino a definire un quadro di derivazioni collettato con 3 risalite verso il piano del giardino in modo da ottenere una distribuzione funzionale e un percorso delle tubazioni di minimo impatto per l'attraversamento della struttura e dei piani intermedi.
Anche in questo caso è stato calcolato il punto di funzionamento e l'accettabilità del rendimento della pompa.

 

  

 

Irriworks è a tua disposizione per fornirti servizi di progettazione di alto livello e strumenti avanzati per impianti e reti di irrigazione. Il nostro team di ingegneri idraulici e professionisti altamente specializzati nell'irrigazione può fornirti tutto il supporto tecnico e le informazioni necessarie per progettare o verificare qualsiasi impianto.

Grazie alle nostre competenze e al software di IrriPro, possiamo conoscere con la massima precisione il funzionamento dell'impianto prima della sua costruzione. In Irriworks ci occupiamo di impianti a servizio di spazi verdi in aree urbane ed extraurbane, da giardini verticali a strutture multilivello. Dopo la fase di acquisizione delle planimetrie, degli elaborati architettonici e degli impianti già progettati, analizziamo diversi scenari di utilizzo in modo da individuare la soluzione che presenta le migliori performance.

 

 


In base alle indicazioni ricevute dal cliente, il nostro team di ingegneri elabora il progetto secondo i criteri richiesti e propone diversi briefing di presentazione del progetto per la condivisione dei risultati intermedi e per prospettare eventuali correzioni o modifiche da apportare. Il nostro approccio ingegneristico ci permette di offrire un servizio di consulenza per impianti da progettare in condizioni e strutture complesse conseguendo risultati di massima efficienza e funzionalità.

 

L'obiettivo del servizio è la soddisfazione del cliente fornendo gli elaborati richiesti, agevolando la comprensione del progetto e provvedere all'eventuale supporto durante la realizzazione dell'impianto.

Prestiamo il nostro servizio in Italia e all'estero.


Alcuni sample di progetti già realizzati

METROPOLITANA DI RIYADH



IMPIANTO SNAM TARSIA



 

In alternativa alla consulenza proponiamo l'acquisto di IrriPro come strumento di progettazione, consigliato per tutti i tecnici che affrontano frequentemente il progetto di impianti di irrigazione.

Oggi IrriPro è il software più diffuso sul mercato perchè rappresenta il programma più semplice da usare e il supporto più affidabile per il tecnico che desidera risultati attendibili e rapidi.

  







L'impianto è a servizio di una piantagione di bambù di 18.000 piante circa con sesto d'impianto 2,8 x 2,8 m, suddiviso in 6 turni da 2,5 ha ciascuno.

E' alimentato da un invaso con una pompa che eroga una portata di 8,33 Litri/secondo e una prevalenza di 3,8 bar.










Per la qualità dell'acqua (contenete sabbia, vegetativo e materiale in sospensione) è previsto una filtrazione primaria costituita da filtro da sabbia doppia camera da 500 mm e una filtrazione per settore con cartucce a rete.

Per l'andamento altimetrico della condotta principale sono stati inseriti uno sfiato e due scarichi nella condotta principale.
Per l'irrigazione del bambù è stata scelta un'ala gocciolante con erogatori autocompensanti posti a 75 mm con portata da 2 Litri/ora. Le ali presentano una lunghezza superiore in certi casi a 280 metri.
La rete è composta da più di 50.000 metri di ali gocciolanti DN20 e 1600 metri di condotta Dn63 e DN75.



Costo dell'impianto 23.000€








Impianto all'interno di una villetta per irrigare il manto erboso (graminacea microterma con fabbisogno: 5 L/mq al giorno) e siepi.
Utilizzati irrigatori pop-up statici (Gittata 3,3 metri) e dinamici (gittata da 5 a 30 metri con l'adozione di vari ugelli).
In figura il dettaglio della raccorderia e degli elementi presenti per la gestione e l'alimentazione dell'impianto.

Disponibilità all'alimentazione di 4 bar con pompa da 1,8Kw (calcolata in prevalenza e punto di funzionamento).Impianto gestito in 2 turni con elettrovalvole e programmatore (con comando pompa). La tubazione principale in trincea DN40 (circa 100 metri), condotte secondarie e di derivazione DN32 e DN25 per totali 600 metri. Inserimento di valvole di drenaggio nei fine linea (per problematiche di gelate e scarico), staffe e gomiti per ogni popup.











Sono stati inseriti un filtro a rete, manometri e tutta la raccorderia per i collegamenti tra gli elementi e le diverse tubazioni.
 

Costo dell'impianto 1592€







Su un terreno con pendenze lievi di 1.5% e superficie superiore a 30 ettari è stato progettato e realizzato un impianto a goccia con 150.000 apparecchi da 2 litri/ora e interdistanza di 2,5 metri. Le ali gocciolanti sono poste ogni 2,5 metri.

L'impianto è gestito in 6 turni con 4 settori alimentati per ogni turno che richiedono una portata di 36 metri cubi/ora ad una pressione di 2,5 bar.









L'impianto è composto di circa 100.000 metri di ali gocciolanti DN16 e DN20 PN4, circa 2500 metri di DN63 e DN50 PN6 e circa 2000 metri DN160 PN8.

Costo dell'impianto 88.300€

Riconoscimenti

Grazie all’innovativa tecnologia di IrriPro, che ha ricevuto diversi riconoscimenti internazionali, è possibile calcolare tutti i parametri idraulici e progettare correttamente ed efficientemente tutti i tipi di impianti per l'irrigazione.

Partners

MyLiveChat