Thawte® SSL Certificate

User online

Abbiamo 227 visitatori e nessun utente online

Login

Ricordami

       
Top Panel

Novità


Di seguito una panoramica degli avanzamenti e delle nuove funzionalità versione per versione:

IRRIPRO 4.5


Possibilità di individuare la pompa o il sistema di sollevamento necessario all'impianto. Una volta definito l'impianto, IrriPro permette di conoscere tutti i dati per individuare la pompa più adeguata all'interno di un catalogo. IrriPro è inoltre capace di considerare:
- come una pompa e un impianto lavorano insieme con la massima precisione
- verificare che entrambi siano nelle condizioni di esercizio più efficiente o comunque all'interno di condizioni ammissibili
- possibilità di valutare una pompa esistente e quali miglioramenti si avrebbero sostituendola con un'altra
- possibilità di modificare parti dell'impianto di irrigazione e valutare se una pompa continua ad essere adeguata o occorre sostituirla
Una pompa può essere adeguata per una parte dell'impianto ma non per tutto. Con IrriPro possiamo sapere se e dove occorre inserire una nuova pompa per alimentare con sufficiente pressione tutto il resto dell'impianto

Nuovo grafico che rappresenta come lavorano insieme l'impianto di irrigazione e la pompa. Calcolo preciso del punto di funzionamento (valori di pressione e portata) dato dall'incrocio tra la curva dell'impianto (per singolo o tutti i turni) e la curva pompa.

Grazie al nuovo calcolo idraulico dedicato al punto di funzionamento è possibile verificare la qualità della scelta della pompa in condizioni operative, simulando ad esempio in sequenza quali turni aprire e quali chiudere, analizzando la qualità dell'irrigazione ad ogni turno.
Possibilità per i produttori di pompe di inserire il proprio catalogo all'interno del database di IrriPro: la scelta della pompa è una delle richieste più frequenti che vengono poste dai nostri clienti.

Nuova gestione dei layer per più immagini e file CAD importati. Ora in IrriPro è possibile spostare, ruotare, scalare e modificare le trasparenze di ogni singolo layer. Direttamente nell'area di lavoro l'utente può sovrapporre, muovere e scalare più immagini e disegni CAD (sia file vettoriali che raster). Ad esempio è possibile utilizzare la sovrapposizione di immagine satellitare, planimetria catastale e disegni CAD per il disegno dell'impianto di irrigazione. E' inoltre possibile decidere quali layer esportare (come file PDF o DXF) attivando o disattivando il layer desiderato.

Aggiornato il disegno automatico della rete (per sprinkler/pop-up/mini-sprinkler) che permette di migliorare l'allineamento tra gli elementi posti tra settori confinanti, di incrementare il riempimento degli elementi all'interno di ogni settore ed evitare la sovrapposizione tra gli apparecchi.

Introdotta la nuova lingua rumena.

Aggiornato il database di IrriPro con l'introduzione dei nuovi brand Irritrol e Weltplast, e l'aggiornamento di altri produttori (Toro)


Per una lista completa degli avanzamenti e correzioni andare nella History



IRRIPRO 4.1


Aggiunti circa 6000 prodotti del catalogo Rivulis. Attualmente IrriPro contiene nel proprio database più di 30.000 elementi tra condotte, erogatori, sprinkler, pop-up, raccordi, valvole, accessori, pezzi speciali e tanti altri tipi di prodotti dei brand più diffusi.

Cliccando sul tasto centrale del mouse è possibile utilizzare la funzione PAN senza la necessità di richiamare il comando dalle palette laterali.

Nuova funzione di dimensionamento delle tubazioni. In una finestra dedicata è possibile, in funzione delle condizioni idrauliche correnti calcolate dalla simulazione idraulica, ottenere automaticamente i valori dei diametri per ogni categoria di condotte o per tratto selezionato. Dai valori calcolati si può quindi scegliere il modello e la marca di condotta consultando il database. Questa funzione rende anche possibile la creazione telescopica con possibilità di indicare fino a 5 diversi diametri. 

Grazie ad un sosfisticato algoritmo di pre-dimensionamento il software automaticamente determina i valori dei diametri durante il disegno della rete senza alcun intervento da parte dell'utente. Questa funzionalità interviene appena dopo il completamento del Smart Wizard e in maniera silente calcolando e assegnango i diametri in funzione dei valori nominali degli apparecchi erogatori e alle condizioni geometrie, idrauliche e topografiche della rete e prima di qualsiasi calcolo idraulico.

Il nuovo Smart Wizard permette ora di inserire, per tutti i settori e con un'unica opzione selezionabile, valvole, filtri e riduttori di pressione. Questi elementi potranno essere posti nella condotta secondaria afferente al settore.Grazie alla continua collaborazione con i nostri partner aggiorniamo continuamente il database di IrriPro. In questa versione è stato introdotto il catalogo completo di Vyrsa.

Grazie al nuovo Wizard chiamato SMART è possibile creare più settori nella stessa operazione di assegnazione (senza dichiarare il numero di settori prima del disegno). Questa nuova funzionalità permette di risparmiare molto tempo ed evita di ripetere le stesse operazioni per ogni settore. 

Al termine del Wizard Smart il sistema esegue il disegno automatico di tutti i settori richiesti creando una rete comprensiva di tutte le parti come condotte, raccordi e valvole. In particolare le valvole saranno utilizzate per la gestione dei turni. Inoltre il sistema seleziona automaticamente le derivazioni dalla condotta principale ai settori secondo criteri di quota e vicinanza.

Nuova opzione per il collegamento centrale per la distribuzione simmetrica. Possibilità di alimentare i settori centralmente o ad un estremo della condotta di testata con semplice opzione selezionabile da Wizard.Gestione dei turni attraverso finestra dedicata. Possibilità di gestire ogni valvola inserendola in uno specifico turno. Presente anche la funzione che genera automaticamente tutti i turni aprendo/chiudendo una valvola per volta.
Ora il calcolo idraulico può essere eseguito per singolo turno oppure in maniera cumulativa ossia per tutti i turni in sequenza così da avere un risultato complessivo. Al termine del calcolo è mostrata la mappa tematica complessiva (che mostra i risultati di uniformità di tutti i turni in un'unica vista).Per identificare meglio i vari turni è disponibile la mappa dei turni con colorazione dei settori per appartenenza ad ogni turno.

Per una lista completa degli avanzamenti e correzioni andare nella History
La progettazione ti impegna solo saltuariamente o per brevi periodi? Scegli la licenza ON-DEMAND solo per il tempo che ti occorre.

La soluzione per ogni esigenza

IrriPro è disponibile gratuitamente in versione FREEWARE per piccoli impianti e funzionalità base, con formula a consumo oppure con licenza a tempo indeterminato.



 

MyLiveChat